√ Dove si nascondono le cimici dei letti | EKONORE

News e aggiornamenti | EKONORE la Bio Disinfestazione

Informati sui pericoli degli insetti | Consigli sui rimedi naturali

Dove si annidano le cimici dei letti?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Come trovare le cimici dei letti? Le cimici da letto sono parassiti fastidiosi che – con alcune competenze di base e un po’ di impegno – puoi provare a prevenire scoprendo un’infestazione, magari appena iniziata..

 Cimici nei letti come trovarle? Ecco la guida per la prevenzione contro le cimici da letto.

Questa guida contro le fastidiose cimici dei letti serve a tutti, infatti  la cimice dei letti in Italia si è diffusa a un ritmo sempre più crescente, e stà continuando ad espandersi sempre di più. Purtroppo è un problema che riguarda un pò tutti, dalle case, agli alberghi, nei cinema, negli ospedali, negli aerei e nei mezzi di trasporto.

L'informazione è una forte difesa contro le cimici da letto, e la guida di Ekonore serve ti può aiutare ad acquisire nozioni e tecniche per proteggere la tua casa e il tuo hotel con la soluzione definitiva contro le cimici da letto.

Ricorda che la prevenzione è la miglior cura possibile: è efficace e pulita. Immagina la piacevolezza di raccogliere i frutti genuini di un lavoro fatto senza veleni.

Cimici dei letti come trovarle?

Prima fase, bisogna controllare tutti gli oggetti, i mobili nella casa, e spesso anche i vestiti. Nel caso in cui scopri degli insetti in casa e vuoi verificare che sono effetivamente le cimici dei letti, devi eseguire alcuni controlli. Guarda che sono solo alcuni esempi.

Sotto: un nido di cimici dei letti scoperto nella giuntura di un mobile della camera di un albergo.

 

Come trovare le cimici dei letti

 

Cimici dei letti come trovarle? Se guardi con attenzione si vedono.

Ti chiedi come trovare e vedere le cimici dei letti? Potrebbero effetivamente passare inosservate, sono molto piccole, e soprattutto passano gran parte della loro vita nascoste. Anche in casa non è facile accorgersi della loro presenza, soprattutto all’inizio dell’infestazione.

Nel loro primo stadio di vita (le neanidi), le loro dimensioni sono molto piccole. Le cimici neonate misurano all’incirca 1 mm, e sono bianche quasi trasparenti: per questo sono difficili da vedere.

Quando le giovani cimici dei letti crescono diventano di colore più scuro, e nel giro di 5-6 settimane diventa adulto, misurando circa 7 mm. Le cimici dei letti vivono al riparo dalla luce diretta e si annidano in punti nascosti. Sono posizioni che di solito non indaghiamo frequentemente, e potrebbero essere difficili da raggiungere. Ad esempio quando riassettiamo il letto e le lenzuola, non prestiamo attenzione dietro la spalliera, dietro i comodini, lo schienale, le giunture del telaio del letto o l’incastro di una doga sollevando il materasso. Insomma punti impensabili.

Purtroppo  le cimici dei letti si diffondono in un ambiente solo quando sono molto numerose.

Ecco due sintomi affidabili.

Quindi: se ti stai chiedendo come individuare le cimici dei letti e non conosci il parassita, ecco descritti i sintomi affidabili di un’infestazione. Sono le tracce sicure che certificano la sua presenza.

  1. Le feci delle cimici dei letti – Macchie fecali.
  2. Le esuvie.

 

1. Le feci delle cimici dei letti – Macchie fecali

Le feci della cimice dei letti sono liquide e di colore scuro. Se vengono depositate su materiali impermeabili o difficilmente penetrabili, solidificano sulla superficie assumendo la forma di piccole gocce dai bordi netti. Mentre sui tessuti il liquido viene assorbito dalle fibre che scuriscono (guarda la fotografia sotto).

Depositandosi continuamente gli escrementi delle cimici dei letti ricoprono le superfici dei nidi e le loro adiacenze, sono incrostazioni che nei casi più gravi suggeriscono di rottamare la mobilia contaminata (dopo averla disinfestata).

Le cimici dei letti dopo il pasto di sangue potrebbero espellere le feci sulla pelle, ma le stesse macchie potresti trovarle anche sul lenzuolo o su altri complementi di arredo del letto. Seguendo le loro feci gli insetti si orientano riconoscendo il percorso verso l’ospite: allo stesso modo dei sassolini di Pollicino. Ricordi la favola?

Guardando con attenzione gli escrementi si può capire se il residuo è recente, perché a mano a mano che passa il tempo le feci scoloriscono, e dopo un po’ si sgretolano più facilmente.

Gli escrementi delle cimici dei letti sono un segno esplicito della loro presenza.

 

Come riconosce le cimici dei letti

 

Quali sono alcuni indici per capire se ho un infestazione di cimici dei letti?

  1. Bolle rosse sul corpo ritrovate sulle parti che di notte restano scoperte.
  2. Macchie di sangue ritrovate sul lenzuolo.

 

1. Le punture delle cimici dei letti. 

I pomfi ritrovati sulla pelle al risveglio potrebbero far pensare alle punture delle cimici dei letti. Mettono in allarme: ma sarebbe meglio trattenersi dal fare una diagnosi che sarebbe avventata. Perché le bolle sul corpo sono simili a quelle prodotte dalle punture di altri insetti, per non parlare di certi acari; per esempio: l’acaro del tarlo del legno.

Tuttavia, nel caso di pomfi pruriginosi sulla pelle è logico farsi delle domande, ed è meglio darsi da fare per capire le vere cause del problema. Un presentimento potrebbe venire dalle bolle rosse ritrovate su parti del corpo che di notte restano scoperte. in ogni caso il dubbio va approfondito ricercando i sintomi affidabili.

Mi sono capitati casi di conviventi che nonostante dormissero entrambi in un letto molto infestato, solo uno di loro mostrava i pomfi provocati dalle punture di cimici dei letti. Un ricercatore scientifico mi ha spiegato che alcune persone non vengono punte dalle cimici dei letti o, anche se punte regolarmente non hanno reazioni cutanee significative.

Prendi questa informazione così com’è, io non l’ho approfondita. Ma i casi dei conviventi dimostrano che le punture delle cimici dei letti non possono essere considerate un sintomo affidabile di un’infestazione.

A proposito delle punture di insetti: il disinfestatore non visita le persone. Diffida dei praticoni che guardandoti il braccio vorrebbero fare una diagnosi, fidati solo del medico. Nell’articolo “Punture di cimici dei letti: vuoi farne una malattia?” spiego che le cimici dei letti  – per quello che si sa – non trasmettono malattie.

Sotto: evoluzione di una puntura di cimice dei letti sul braccio. Il ritrovamento di un nido nel materasso ha consentito di stabilire che si trattava di una puntura di questo parassita.

 

punture cimici dei letti

 

2. Macchie di sangue sul lenzuolo

Anche una macchia di sangue rinvenuta al mattino sul lenzuolo può far pensare alle cimici dei letti. E si deve partire dall’incertezza per verificare la loro presenza. Infatti, nel sonno potrebbe capitare di schiacciare per caso un insetto pieno di sangue, anche perché dopo il pasto la cimice è un po’ più goffa.

Ho osservato le cimici dei letti mentre si alimentano, e non hai idea del volume di sangue che ingeriscono in un pasto: è una quantità fino a sei volte il loro peso. Per questo motivo, schiacciando un piccolo insetto zeppo di sangue, sul lenzuolo ne potrebbe risultare una macchia che sembra esagerata.

La fotografia sotto l’ho scattata nel mio letto: di notte ho schiacciato una cimice tra il cuscino e il lenzuolo. Hai capito bene: mi sono portato il lavoro a casa! E non immagini i controlli che ho fatto quando ho trovato questi due segni. Per fortuna era l’unica cimice dei letti che mi si era affezionata.

Era un insetto quasi microscopico, ma le macchie di sangue ti danno l’idea dell’abbondanza del suo pasto. E’ una vicenda che si intreccia con un caso difficile che abbiamo risolto. Quello che mi è capitato mi ha fatto riflettere su come sia facile diffondere (per sbaglio) questo parassita. Da quel giorno nelle ispezioni agli appartamenti non indosso più i calzoni con il risvolto.

 

Cimici dei letti dove e come trovarle? Prima fase vanno cercate nel letto.

Questo insetto, è stato chiamato e tutt'ora definito in molti termini e nomi come insetti del letto, di cimici da letto o, di cimici dei materassi, ecc.

Spesso si sente parlare delle cimici delle poltrone o del divano? Eh si, purtroppo le cimici dei letti si nascondono anche li, in quanto si riproducono e sviluppano da letto e si propagano in ogni zona della casa.

Noi di Ekonore, esperti da anni nella mappatura precisa con metodo riusciamo a scovare con precisione dove si nasconde l'infestazione.

Il nostro suggerimento è di prevenire ogni possibile contatto con le cimici dei letti. Come? Quando si entra in una camera di un Hotel evitiamo di appoggiare qualsiasi cosa sul letto o sulle poltrone. Cominciamo subito a ispezionare il letto. Il primo indizio su cui poterti concentrare, sono le macchie fecali. Sono difficili da cancellare e testimoniano anche eventuali infestazioni del passato.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

PRIVACY POLICY

Titolare del trattamento dei dati
Il titolare del trattamento dei dati è il gruppo Ekonore S.r.l., Codice Fiscale 09730020964, in persona del legale rappresentante Pro Tempore – Tel. 800.198.100 – E-mail: privacy@ekonore.it

Tipologie di dati raccolti
Fra i dati personali raccolti da questo sito, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: cookie, dati di utilizzo, nome ed e-mail.

Altri dati personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei dati stessi. I dati personali possono essere inseriti volontariamente dall’utente, oppure raccolti in modo automatico durante l’uso di questo sito.

L’eventuale utilizzo di cookie, o di altri strumenti di tracciamento, da parte di questo sito o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questo sito, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio richiesto dall’utente.

Il mancato conferimento da parte dell’utente di alcuni dati personali potrebbe impedire a questo sito di erogare i propri servizi.

l’utente si assume la responsabilità dei dati personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questo sito e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.


Modalità e luogo del trattamento dei dati raccolti
Modalità di trattamento. Il Titolare tratta i dati personali degli utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei dati personali.

Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate.

Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, responsabili del trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del trattamento.

Luogo. I dati sono trattati presso la sede operativa del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

Tempi. I dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei dati.


Finalità del trattamento dei dati raccolti
I dati dell’utente sono raccolti per consentirci di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: statistica, interazione con social network e piattaforme esterne.

Le tipologie di dati personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.


Dettagli sul trattamento dei dati personali
I dati personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

Interazione con social network e piattaforme esterne: Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questo sito. Le interazioni e le informazioni acquisite da questo sito sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’utente relative ad ogni social network.

Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.


Pulsante “Mi Piace” e widget sociali di Facebook
Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook Inc. Dati personali raccolti: cookie e dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Statistica. I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’utente.

Google Analytics. Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i dati personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo sito, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i dati personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Dati personali raccolti: cookie e dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy PolicyOpt Out


Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio. I dati personali dell’utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell’utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’utente. L’utente è consapevole che le autorità potrebbero richiedere al Titolare di rivelare i dati.

Informative specifiche. Su richiesta dell’utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questo sito potrebbe fornire all’utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di dati personali.

Log di sistema e manutenzione. Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questo sito e gli eventuali servizi terzi da esso utilizzati potrebbero raccogliere log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche dati personali, quali l’indirizzo IP utente.

Informazioni non contenute in questa policy. Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei dati personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.

Esercizio dei diritti da parte degli utenti. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento. Questo sito non supporta le richieste “Do Not Track”.

Modifiche a questa privacy policy. Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo sito e può richiedere al Titolare del trattamento di cancellare i propri dati personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai dati personali sino a quel momento raccolti.

Informazioni su questa privacy policy. Il Titolare del trattamento dei dati è responsabile per questa privacy policy.


Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o Dati). Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

Dati di utilizzo. Sono i dati personali raccolti in maniera automatica dal sito (o dalle applicazioni di parti terze che la stessa utilizza), tra i quali: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’utente che si connette al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno del sito, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Utente. L’individuo che utilizza questo sito, che deve coincidere con l’interessato o essere da questo autorizzato ed i cui dati personali sono oggetto del trattamento.

Interessato. La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i dati personali.

Responsabile del trattamento (o Responsabile). La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal Titolare al trattamento dei dati personali, secondo quanto predisposto dalla presente privacy policy.

Titolare del trattamento (o Titolare). La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali ed agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, in relazione al funzionamento e alla fruizione di questo sito. Il Titolare del trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il proprietario di questo sito.

Questo sito. Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti i dati personali degli utenti.

Cookie. Piccola porzione di dati conservata all’interno del dispositivo dell’utente.
© Copyright 2018 . Tutti i diritti sono riservati Ekonore Srl P.IVA 09730020964 Gruppo Ekonore Srl