L'ISS conferma l'ozono come disinfettante contro i virus

L'ISS conferma l'ozono come disinfettante contro i virus

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Non avevo alcun dubbio sull'efficacia dell'ozono. Oggi l'Istituo Superiore della Sanità (ISS), conferma che l'ozono è un disinfettante e sanitizzante microbiologico anche sui virus!

FRANCESCO COLOMBO
Founder Ekonore Italia



Trattamento mediante ozono. Ambito normativo specifico

L’ozono generato in situ a partire da ossigeno è un principio attivo ad azione “biocida” in revisione ai sensi del BPR2 come disinfettante per le superfici (PT2 e PT4) e dell’acqua potabile (PT5) e per impiego nelle torri di raffreddamento degli impianti industriali (PT11). Sebbene la valutazione non sia stata completata, è disponibile un’ampia base di dati che ne conferma l’efficacia microbicida anche sui virus (20-27). In attesa dell’autorizzazione a livello europeo, la commercializzazione in Italia come PMC con un claim “disinfettante” non è consentita data l’impossibilità (generazione in situ – produzione fuori officina) di individuare un sito specifico da autorizzare come previsto dalla normativa nazionale. Pertanto, in questa fase, l’ozono può essere considerato un “sanitizzante”. L’utilizzo dell’ozono è attualmente consentito a livello internazionale in campo alimentare, per i servizi igienico-sanitari di superficie e acque potabili (FDA, USDA, US-EPA, CNSA) (36,37,38,40).

Valutazione tecnico-scientifica dell'ISS.

L’attività virucida dell’ozono si esplica rapidamente in seguito a ozonizzazione (28-30). Come per molti altri prodotti usati nella disinfezione, non esistono informazioni specifiche sull’efficacia contro il SARS COV-2. Di contro sono disponibili diversi studi che ne supportano l’efficacia virucida (Norovirus) in ambienti sanitari e non (29). Anche a basse concentrazioni, con elevata umidità, l’ozono ha una elevata azione disinfettante virucida in aria (30)

L’International Ozone Association (www.ioa-pag.org) conferma l’efficacia dell’ozono per l’inattivazione di molti virus anche se non è a conoscenza di ricerche specifiche su SARS-CoV-2.

A livello industriale, l’ozono viene generato in situ mediante ozonizzatori, che devono essere adattati di volta in volta in relazione agli spazi (dimensioni, materiali coinvolti) e ai target (11,19,20,21,22,23,24,25). I generatori di ozono devono essere conformi alle direttive su bassa tensione (Direttiva 2014/35/CE), compatibilità elettromagnetica (Direttiva 2014/30/CE) e Direttiva 2011/65/CE (RoHS) sulla restrizione di sostanze pericolose

L’ozono è un gas instabile e decade spontaneamente a ossigeno (31,32,33). Il tempo necessario per il decadimento dell’ozono, dipendente da temperatura, umidità e contaminazione chimica e biologica, ed è sempre in funzione delle concentrazioni di utilizzo.

In condizioni reali il tempo di decadimento naturale necessario per rendere accessibili i locali è di almeno 2 ore. Se possibile, è preferibile eseguire i trattamenti nelle ore notturne in modo che alla ripresa del lavoro la quantità di ozono ambientale si trovi entro i limiti di sicurezza sanitaria.

Evitare di eliminare l’ozono residuo ricorrendo alla ventilazione forzata per convogliarlo in ambiente esterno: il DL.vo 155/2010 (67) fissa valori limite e obiettivi di qualità anche per le concentrazioni nell’aria ambiente di ozono.

Sulla base della normativa CLP e REACH (34,35) i registranti hanno classificato, in regime di autoclassificazione, l’ozono come: sostanza che può provocare o aggravare un incendio; letale se inalata, provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari, provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta per via inalatoria, molto tossica per l’ambiente acquatico con effetti di lunga durata. Alcuni notificanti identificano l’ozono come sospetto mutageno. Le autorità competenti tedesche hanno manifestato nel 2016 a ECHA l’intenzione di proporre per l’ozono una classificazione ed etichettatura armonizzate anche come mutageno di categoria 2 e cancerogeno di categoria 21.

Ma l'ozono è davvero efficace contro il coronavirus COVID-19?

Esistono più di 17 studi scientifici che dimostrano che il gas ozono è in grado di distruggere il coronavirus SARS . L’ozono è un gas presente in natura creato dagli atomi di ossigeno. La molecola di ossigeno è composta da 2 atomi di ossigeno. Queste molecole di ossigeno sono rotte in atomi dalla scarica della corona durante i temporali o dalla luce UV del sole. I singoli atomi di ossigeno non possono esistere da soli senza riorganizzarsi in molecole di ossigeno di-atomiche. Durante questa fase di ricombinazione alcuni atomi si raggrupperanno in ossigeno tri-atomico allentato. Questa nuova molecola si chiama ozono o O3. I generatori di ozono sono in grado di produrre ozono dall’aria normale e vengono normalmente utilizzati come disinfettanti per l’ambiente.

Gli effetti antipatogeni dell’ozono sono stati confermati per diversi decenni. La sua azione di uccisione su batteri, virus, funghi e in molte specie di protozoi, costituisce la base per il suo crescente utilizzo nella disinfezione delle risorse idriche municipali nelle città di tutto il mondo. In genere, i virus sono piccole particelle indipendenti, costruite con cristalli e macromolecole. A differenza dei batteri, si moltiplicano solo all’interno della cellula ospite. L’ozono distrugge i virus diffondendosi attraverso il rivestimento proteico nel nucleo dell’acido nucleico, causando danni all’RNA virale. A concentrazioni più elevate, l’ozono distrugge il capside o il guscio proteico esterno per ossidazione. Numerose famiglie di virus tra cui il poliovirus I e 2, i rotavrosi umani, il virus Norwalk, i parvovirus e l’epatite A, B e non-A non B sono tra le altre suscettibili alle azioni virucide dell’ozono.

La maggior parte degli sforzi di ricerca sugli effetti virucidi dell’ozono si sono concentrati sulla propensione dell’ozono a spezzare le molecole lipidiche in siti con configurazione a legame multiplo. Infatti, una volta che l’involucro lipidico del virus è frammentato, il suo nucleo di DNA o RNA non può sopravvivere. Hanno anche iniziato a studiare virus non avvolti (Adenoviridae, Picornaviridae, vale a dire poliovirus, Coxsachie, Echovirus, Rhinovirus, Epatite A ed E, e Reoviridae (Rotavirus). I virus che non hanno una busta sono chiamati “virus nudi”. Sono costituiti da un nucleo di acido nucleico (fatto di DNA o RNA) e da un rivestimento di acido nucleico, o capside, fatto di proteine. L’ozono, tuttavia, a parte la sua ben nota azione sui lipidi insaturi, può anche interagire con determinate proteine e i loro costituenti, vale a dire gli amminoacidi. In effetti, quando l’ozono viene a contatto con le proteine del capside, si formano idrossidi proteici e idrossidi proteici e idrossidi proteici. I virus non hanno protezioni contro lo stress ossidativo. I virus avvolti sono generalmente più sensibili alle sfide fisico-chimiche rispetto ai virioni nudi. Sebbene gli effetti dell’ozono sui lipidi insaturi siano una delle sue azioni biochimiche meglio documentate, è noto che l’ozono interagisce con proteine, carboidrati e acidi nucleici. Il nuovo coronavirus è un virus avvolto…


Fonte: www.iss.it


Leggi altri articoli pubblicati sull'efficacia viricida dell'ozono:

» Terapia ozono sulla SARS (fonte ziondaily.com)

» Disinfezione con ozono delle aree soggette a SARS(fonte ozonetech.com)

» L’ozono distrugge il nuovo Coronavirus(fonte thailandmedical.news)

» L’ozono, un arma potente per combattere COVID-19 – (fonte china.org.cn)

» Indicazioni del Ministero della Salute – (fonte salute.gov.it)

» OMS conferma l’efficacia disinfettante dell’ozono – (fonte who.int)

» Riconosciuto dall'ISS come disinfettante microbiologico – (fonte iss.int)

» CONCLUSIONI: L’efficacia viricida dell’ozono


Le sanificazioni ad ozono, vengono messe in atto con procedure di disinfezione altamente professionali, e sopratutto con generatori di ozono certificati, in grado di raggiungere una qualità di saturazione degli ambienti in PPM, necessaria per inattivare coronavirus. I nostri tecnici sono dotati di misuratori di ozono per accertarsi che il generatore abbia raggiunto una saturazione di almeno 2 PPM per 30 min.

I virus e i batteri, possono essere inattivati attraverso l’ozono, solo con generatori professionali in grado di produrre ozono di alta qualità. Per queasto è necessaria un esperienza tecnica notevole nell’utilizzo, settaggio dei generatori di ozono. Uno studio medico sul coronavirus e sulla Sars del maggio 2003, conferma: L’ozono, a grazie alle sue speciali proprietà biologiche, ha attributi teorici e pratici per renderlo un candidato valido come inattivatore del virus SARS attraverso una varietà di meccanismi fisico-chimici e immunologici.

Leggi il fascicolo informativo sull'efficacia dell'ozono.

Chiama il numero verde 800198100 o via whatsapp al 3403647088. Un nostro consulente ti darà le risposte alle tue domande.

🌳 Evita i pesticidi con La BioSanificazione Numero Verde Gratuito 800198100

#Ekonore #LaBioDisinfestazione #Naturale #Disinfezione #Coronavirus #Ozono #Disinfettante #Sanificazione

Disinfestazioni ecologiche in tutta Italia. Derattizzazioni e allontanamento piccioni

Sede legale: Ekonore S.r.l Via Aurelia Nord, 22 Viareggio 55049

P.IVA 09730020964

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

PRIVACY POLICY

Titolare del trattamento dei dati
Il titolare del trattamento dei dati è il gruppo Ekonore S.r.l., Codice Fiscale 09730020964, in persona del legale rappresentante Pro Tempore – Tel. 800.198.100 – E-mail: privacy@ekonore.it

Tipologie di dati raccolti
Fra i dati personali raccolti da questo sito, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: cookie, dati di utilizzo, nome ed e-mail.

Altri dati personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei dati stessi. I dati personali possono essere inseriti volontariamente dall’utente, oppure raccolti in modo automatico durante l’uso di questo sito.

L’eventuale utilizzo di cookie, o di altri strumenti di tracciamento, da parte di questo sito o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questo sito, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio richiesto dall’utente.

Il mancato conferimento da parte dell’utente di alcuni dati personali potrebbe impedire a questo sito di erogare i propri servizi.

l’utente si assume la responsabilità dei dati personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questo sito e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.


Modalità e luogo del trattamento dei dati raccolti
Modalità di trattamento. Il Titolare tratta i dati personali degli utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei dati personali.

Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate.

Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, responsabili del trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del trattamento.

Luogo. I dati sono trattati presso la sede operativa del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

Tempi. I dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei dati.


Finalità del trattamento dei dati raccolti
I dati dell’utente sono raccolti per consentirci di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: statistica, interazione con social network e piattaforme esterne.

Le tipologie di dati personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.


Dettagli sul trattamento dei dati personali
I dati personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

Interazione con social network e piattaforme esterne: Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questo sito. Le interazioni e le informazioni acquisite da questo sito sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’utente relative ad ogni social network.

Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.


Pulsante “Mi Piace” e widget sociali di Facebook
Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook Inc. Dati personali raccolti: cookie e dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy

Statistica. I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’utente.

Google Analytics. Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i dati personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questo sito, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i dati personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Dati personali raccolti: cookie e dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy PolicyOpt Out


Ulteriori informazioni sul trattamento
Difesa in giudizio. I dati personali dell’utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell’utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’utente. L’utente è consapevole che le autorità potrebbero richiedere al Titolare di rivelare i dati.

Informative specifiche. Su richiesta dell’utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questo sito potrebbe fornire all’utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di dati personali.

Log di sistema e manutenzione. Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questo sito e gli eventuali servizi terzi da esso utilizzati potrebbero raccogliere log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche dati personali, quali l’indirizzo IP utente.

Informazioni non contenute in questa policy. Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei dati personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.

Esercizio dei diritti da parte degli utenti. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento. Questo sito non supporta le richieste “Do Not Track”.

Modifiche a questa privacy policy. Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo sito e può richiedere al Titolare del trattamento di cancellare i propri dati personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai dati personali sino a quel momento raccolti.

Informazioni su questa privacy policy. Il Titolare del trattamento dei dati è responsabile per questa privacy policy.


Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o Dati). Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

Dati di utilizzo. Sono i dati personali raccolti in maniera automatica dal sito (o dalle applicazioni di parti terze che la stessa utilizza), tra i quali: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’utente che si connette al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno del sito, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Utente. L’individuo che utilizza questo sito, che deve coincidere con l’interessato o essere da questo autorizzato ed i cui dati personali sono oggetto del trattamento.

Interessato. La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i dati personali.

Responsabile del trattamento (o Responsabile). La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal Titolare al trattamento dei dati personali, secondo quanto predisposto dalla presente privacy policy.

Titolare del trattamento (o Titolare). La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali ed agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, in relazione al funzionamento e alla fruizione di questo sito. Il Titolare del trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il proprietario di questo sito.

Questo sito. Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti i dati personali degli utenti.

Cookie. Piccola porzione di dati conservata all’interno del dispositivo dell’utente.
© Copyright 2018 . Tutti i diritti sono riservati Ekonore Srl P.IVA 09730020964 Gruppo Ekonore Srl